Ricordiamo che è possibile fare donazioni fiscalmente detraibili tramite assegni o bonifici sul c/c dell’Associazione Ruah Onlus. Cliccare QUI.

MondoNomadi.it  racconta la Missione tra i Nomadi di Don Renato Rosso (Diocesi di Alba), nato nel 1945.
Sin dall'adolescenza Renato Rosso ha fatto una scelta radicale per lavorare in mezzo ai poveri ottenendo poi di potersi interamente dedicare alla pastorale dei nomadi, fortemente sostenuta anche dal Cardinale di Torino, Michele Pellegrino.
Dal 1984 al 1992 è in Brasile, poi in Bangladesh e India dove alterna la sua presenza, sempre nelle comunità zingare, camminando e vivendo con loro e come loro. Recentemente ha esteso la sua attività anche alle Filippine, al Medio Oriente, al Sahara.
In molti paesi è proibito il proselitismo ma per don Renato la presenza ha un significato pieno: "Se riesco ad aiutare qualche  musulmano o hindu a diventare più misericordioso, meno violento, ad amare di più il suo prossimo, a rispettare i diritti degli altri, specialmente quelli delle donne e dei bambini, tutto questo io lo chiamo evangelizzazione".
Tra i vari progetti che don Renato porta avanti nel Bangladesh vogliamo sottolineare il "Progetto Scuole". Sono più di un centinaio, piuttosto insolite e diverse tra loro, sempre adattate allo stile di vita della gente: sulle barche, sui pascoli, nelle tende, assieme alle famiglie. Secondo un’esperienza che negli anni è maturata e di cui si colgono già parecchi frutti.
(2010. Fonte: AsiaNomads)
Collegamenti esterni con documenti riguardanti Don Renato Rosso:

Contatti e informazioni: info@mondonomadi.it